Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"
entra

iscritta alla Consulta per la tutela degli Animali e degli Habitat del Comune di Bologna


Registrata presso la Commissione Europea.





youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

per il Blog di FINESTRA LIBERA clicca qui


lunedì 3 luglio 2017

Pesche in ghiaccio


Pesche in ghiaccio
92x15
Un frutto tipico estivo, molto apprezzato per il sapore dolce e per la consistenza succosa, è la pesca; la ricetta di oggi vi propone di prepararle "in ghiaccio", dopo una breve sbollentata. Il procedimento richiede un po' di attenzione ma è semplice e il risultato finale, grazie anche ai quadretti di zucchero impregnati di essenza di limone, è gradevolissimo.
282x230x2
5x23 Ingredienti
  • pesche spicche, mature e sane
  • zucchero
  • quadretti di zucchero
  • limoni
  • ghiaccio
PREPARAZIONE - Si prendono pesche spicche, mature e sane, si gettano due alla volta, per un minuto, nell'acqua bollente e, tolte dall'acqua, si sbucciano senza toccar la polpa. Poi s'involtano molto e bene nello zucchero bianco in polvere e si collocano in un vaso fondo; indi si prendono tanti quadretti di zucchero quante sono le pesche, si strofinano sulla buccia di un limone di giardino maturo finché ogni quadretto siasi impregnato dell'essenza del limone e si nascondono fra le pesche.
Si lasciano così accomodate per due ore almeno (il più non guasta) e prima di portare il vaso in tavola si tiene tutto chiuso e coperto fra molto ghiaccio per due o tre ore.

Ricetta tratta dal sito di SSNV.

E-book gratuiti di ricette vegan e altri aspetti della scelta vegan: LibriVegan.info