Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"
entra

iscritta alla Consulta per la tutela degli Animali e degli Habitat del Comune di Bologna


Registrata presso la Commissione Europea.





youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

per il Blog di FINESTRA LIBERA clicca qui


venerdì 29 gennaio 2016

Pasta frolla leggera



La ricetta della settimana

Cari lettori,

ecco la ricetta settimanale proposta da SSNV - Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana.
La ricetta che vi proponiamo oggi è la versione "leggera" della classica pasta frolla; in questa variante non vengono utilizzati né burro di soia né margarina, che vengono sostituiti dall'olio di oliva o di semi. Gli ingredienti sono tutti di facile reperibilità e anche il procedimento è molto semplice. Volendo realizzarne la versione senza glutine, si può optare per una farina di riso.

Questa ricetta, come tutte le altre di questa rubrica, è selezionata dal libro elettronico gratuito: "Nella cucina di VeganHome", disponibile in tre formati scaricabili gratuitamente per pc e lettore e-book. Lo potete trovare qui:
http://www.veganhome.it/ricette/libro-ricette-vegan/

Pasta frolla leggera

Difficoltà: Media
Tempo: 50 minuti

Ingredienti per 4 persone

  • 200 g di farina (di cui 1/3 di avena)
  • 50 g di zucchero di canna (se si ama un gusto più dolce, 80 g)
  • 50 g di olio (di oliva o di semi)
  • 1 pizzico di sale
  • la buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 2 cucchiai di latte di soia
  • 1/2 busta di cremortartaro

Preparazione

Mescolare le farine e lo zucchero, la buccia di limone grattugiata, il sale e la mezza bustina di cremortartaro. Aggiungere ora il succo di limone, l'olio e il latte di soia. Impastare bene, se necessario aggiungere ancora un po' di latte di soia. Stendere l'impasto su carta forno bagnata e strizzata e trasferirlo nella teglia.
Cottura: 30 min a 180 gradi.

Note

Questa frolla è leggera, poco dolce e quindi particolarmente adatta ad essere farcita con marmellata (con quella di more è buonissima). Al posto dell'olio d'oliva extravergine, si può usare un altro tipo di olio.

Ricetta di fiordaliso09 tratta da VeganHome.

E-book gratuiti di ricette vegan e altri aspetti della scelta vegan: LibriVegan.info