Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"
entra

iscritta alla Consulta per la tutela degli Animali e degli Habitat del Comune di Bologna


Registrata presso la Commissione Europea.





youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

per il Blog di FINESTRA LIBERA clicca qui


mercoledì 9 settembre 2015

Spiritualità è Nonviolenza?


NO.

Un sacerdote incontrò un giorno un maestro zen e, volendo metterlo in imbarazzo, gli domandò: "Senza parole e senza silenzio, sai dirmi che cos'è la realtà?" Il maestro gli diede un pugno in faccia. 

Renzo Samaritani, il guru dalle scarpe rotte, presenta la nuova incredibile opera che segue le orme di grande consenso del suo "il Libro della Luce": "V'insegno a Vivere". 

Leggi qualche passo su https://goo.gl/rrEi7Z

Renzo Samaritani, guru e scrittore della "New Age" che insegna l'unione fra Buddha e Krishna, autore del best seller internazionale "il Libro della Luce" www.amazon.it/dp/B00D08YIV6

Vivere non è concepire ciò che bisogna fare, è farlo. 
Henri-Frédéric Amiel

"Buddha, Krishna, Cristo e Maometto: nessuna differenza." 

Lo scopo di tutte le religioni è quello di sottolineare il percorso che conduce a perfetta libertà, pace e gioia. Questo stato benedetto può essere realizzato solo dalla eliminazione del senso dell'ego attraverso la resa al divino. La vita divina deve fluire attraverso di noi, l'amore di Dio deve abitare nei nostri cuori e la luce divina deve ispirare tutte le nostre attività; il nostro cuore deve adoperarsi per promuovere il Suo amore, il nostro intelletto è illuminato con la Sua sapienza e il nostro corpo è lavorato dalla Sua volontà. Questo è lo scopo della vita umana. Per insegnare questa grande verità vennero Buddha, Krishna, Cristo e Maometto. Essi dichiarano in una sola voce che possiamo rivelare la Divinità nascosta in noi rassegnarci a Lui totalmente e dedicare la nostra vita al Suo servizio. La mera comprensione intellettuale della verità religiose è diverso dalla reale esperienza spirituale, che è una questione di intima relazione tra l'anima e Dio. Si deve comprendere che per amare e servire Dio è amare e servire tutti gli esseri e le creature. Per realizzare Dio bisogna essere consapevoli della Sua presenza ovunque. Ovunque ti giri, c'è la Sua luce, la potenza e la gloria. La disciplina spirituale, che un uomo compie sotto l'ispirazione il Divino, Lui solo può purificarla e renderla consapevole dello Spirito immortale che è Dio. Tutto il resto è, come dice il proverbio, "pura vanità e tormento." 

Swami Ramdas (TheDivine Life, pp. 370-371) 

Vivere bene è meglio che vivere. 
Aristotele, Topici, IV sec. a.e.c. 

Vivi in modo che quando i tuoi figli penseranno alla correttezza e all'integrità penseranno a te. 
H. Jackson Brown Jr., Life's Little Treasure Book on Parenting, 1995 

Tale è la forza d'abitudine che ci si abitua perfino a vivere. 
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987 

Vivere è come amare: tutte le ragioni sono contro, tutti i sani istinti sono a favore. 
Samuel Butler, Taccuini, 1912 (postumo) 

Vivere è verificare. 
Albert Camus, Taccuini, 1935/59 (postumo 1962/89) 

Tutti hanno lo stesso difetto: aspettano di vivere, giacché non hanno il coraggio di ogni istante. 
Emil Cioran, Al culmine della disperazione, 1934 

"V'insegno a vivere" 
Dietro a un titolo così pretenzioso ci poteva stare di tutto, dal Book-concept alle sperimentazioni più toste al prodotto arty che vuole mostrare al mondo le buone letture e le frequentazioni colte del suo autore. Niente di tutto questo. Una specie di titolo celibe e autoreferenziale, e allora, scusate, perché? Un sacerdote incontrò un giorno un maestro zen e, volendo metterlo in imbarazzo, gli domandò: "Senza parole e senza silenzio, sai dirmi che cos'è la realtà?" Il maestro gli diede un pugno in faccia. 

Acquista su www.amazon.it/dp/B00RXXP2NM

In questo libro il figlio di Helga Schneider non tenterà di convincervi a cambiare religione né ad averne una, a praticare strane posizioni yoga da contorsionisti né a diventare vegetariani, non dovete dimagrire o smettere di fumare né altro... vi propongo "soltanto" di provare a stare bene con voi stessi, per vivere meglio e più a lungo la vita amandola e pensando un po più in positivo anche di fronte alle normali avversità. 

Renzo Samaritani (Ramananda Das) 
per gli amici: Nirvan(Ananda)