Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"
entra

iscritta alla Consulta per la tutela degli Animali e degli Habitat del Comune di Bologna


Registrata presso la Commissione Europea.





youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

per il Blog di FINESTRA LIBERA clicca qui


martedì 23 gennaio 2018

La Bio-Acustica: produzione biologica di suoni e i loro effetti nei sistemi biologici

Altrogiornale.org
La Bio-Acustica: produzione biologica di suoni e i loro effetti nei sistemi biologici.

Il fisico italiano Carlo Matteucci nel 1842 dimostrò che ogni contrazione del cuore era dovuta ad una attività elettromagnetica. Willem Einthoven (1860–1927) realizzo’ la misura dell’elettrocardiografia con un apparecchio che permise una descrizione di diversi tracciati elettrocardiografici, accomunati a diverse malattie cardiovascolari e per questa scoperta fu insignito del Premio Nobel per la Medicina nel

La Bio-Acustica: produzione biologica di suoni e i loro effetti nei sistemi biologici
Richard.

http://ift.tt/2n3SV3W



from Sole e Luna http://ift.tt/2n4HqZT
via IFTTT

Arena del Sole? Comunque anche stanotte non si dorme in via San Giuseppe



from Sole e Luna http://ift.tt/2BkfAwZ
via IFTTT

Ahura Mazda è l’Unico Dio: Zoroastro il suo profeta

Ahura Mazda è l’Unico Dio: Zoroastro il suo profeta Il faravahar, uno dei simboli più noti dello zoroastrismo Lo Zoroastrismo (definito anche Zoroastrianesimo o Mazdeismo, in avestico Mazdayasna, cioè “adorazione di Ahura Mazda” (“Saggio signore” o “Signore che crea attraverso la sua mente”o “culto di Mazda”) è la religione che si basa sul culto degli […]

via Ahura Mazda è l’Unico Dio: Zoroastro il suo profeta — TUTTI PER UNO * UNO PER TUTTI

 



from Sole e Luna http://ift.tt/2BkYm2I
via IFTTT

Arena del Sole? Comunque anche stanotte non si dorme in via San Giuseppe


via IFTTT

Re: Punto d'Ascolto - Segnalazione n. 98228 presa in carico

Anche stanotte 23 gennaio 2018 nessun diritto al riposo per i residenti di via San Giuseppe a Bologna (vedi anche "Disagi 5 del mattino in via San Giuseppe a Bologna per mercatino e Arena del Sole" https://youtu.be/NbqAoxqZpFA):

https://youtu.be/mNGHpTjA1w8

Renzo Samaritani


Il giorno 14 dicembre comune.bologna ha scritto:
Gentile RENZO SAMARITANI,

La sua segnalazione è stata presa in carico con il numero di riferimento che compare nell'oggetto dell'email.

Cordiali saluti,

Punto d'Ascolto del Comune di Bologna

lunedì 22 gennaio 2018

Braccia rubate alla materia oscura

Altrogiornale.org
Braccia rubate alla materia oscura.

Per spiegare come possano le braccia delle galassie a spirale Infrangere la terza legge di Keplero si ipotizzano la dark matter o una correzione della seconda legge di Newton. Un team internazionale composto da ricercatori dell’Isc-Cnr e del Laboratoire de Physique Nucleaire et de Hautes Energies di Parigi apre la strada a ipotesi diverse.
Hanno

Braccia rubate alla materia oscura
Richard.

http://ift.tt/2BkSmHd



from Sole e Luna http://ift.tt/2DA3KoE
via IFTTT

domenica 21 gennaio 2018

Burger di fagioli rossi

INGREDIENTI
200 g di fagioli rossi secchi (ottimi i Lingua di Fuoco)
40 g di quinoa (pesata a crudo)
2 cucchiai di fecola di patate
1 carota grattugiata finemente
qualche cimetta di broccolo tritato
pangrattato
sale

PREPARAZIONE – Per prima cosa cucinare i fagioli rossi, lasciati precedentemente in ammollo per almeno 24 ore. Cuocerli a fuoco medio con coperchio utilizzando 1 parte di fagioli per 5 parti di acqua, non salata. Se volete evitare questo passaggio che richiede un po’ di tempo, utilizzate i fagioli rossi già cotti che potete trovare in lattina o vasetto di vetro. Cucinare anche la quinoa per i minuti necessari.
In un frullatore versare i fagioli e frullarli; poi trasferirli in una ciotola e aggiungere la quinoa cotta, la fecola di patate, la carota grattugiata finemente, qualche cimetta di broccolo tritato, il sale e qualche cucchiaio di pangrattato, fino a quando l’impasto ottenuto mescolando il tutto sarà facilmente lavorabile con le mani. Il risultato deve essere infatti un composto compatto. Con l’utilizzo di uno stampo per burger dare la forma desiderata e far cuocere in padella con un filo di olio per qualche minuto, da ambo i lati.

Ascolta l’audio qui

Ricetta di bethlight tratta da VeganHome.it

E-book gratuiti di ricette vegan e altri aspetti della scelta vegan: LibriVegan.info



from Sole e Luna http://ift.tt/2rtYUU8
via IFTTT